BELLARIA

2015
  1. 0 -
  2. 1 -
  3. 2 -
  4. 3 -
  5. 4 -
  6. 5 -
  7. 6 -
  8. 7 -

oggetto / Concorso Parco del Colle Bellaria / Antenna Landmark
luogo / Salerno
cliente / Comune di Salerno
gruppo di progettazione / WOW, Eugenia Buffo, Andrea del Pelo
dimensione / 100.000 mq
costo / 500.000 €

L’intento progettuale è stato quello di valorizzare il paesaggio riducendo il più possibile gli interventi che comportino una significativa alterazione della morfologia esistente. L’idea fondate si basa sulla volontà di creare volumi puri che tendano quasi a dissolversi visivamente in forme prive materia: un elemento trasparente che possa confondersi, piuttosto che apparire, assumendo quasi le tonalità del cielo che lo circonda. Il progetto nasce con il duplice intento di riqualificare il polmone verde del Colle Bellaria e di riorganizzare la com­plessa struttura dei tralicci delle comunicazioni in un unico elemento che diventi un nuovo simbolo per la città di Salerno. L’intervento è stato concepito con un forte sguardo verso il futuro, le nuove tecnologie e la produzione di energia pulita nell’ottica di migliorare la qualità di vita degli abitanti. Come cuore pulsante di questo sistema si erge leggera la nuova antenna Landmark: un oggetto polifunzionale, mutevole nel tempo e possibile nuovo punto di attrazione turistica della città.