BEEboat

2014
  1. 0 -
  2. 1 -
  3. 2 -
  4. 3 -
  5. 4 -
  6. 5 -
  7. 6 -
  8. 7 -
  9. 8 -
  10. 9 -

oggetto / Concorso Sole Vento Mare
stato / Primo Premio
dove / Ponza (LT)
collegamento / >Marevivo 

BEEboat è un sistema di mobilità sostenibile utilizzabile in aree marine protette e aree portuali. Il sistema è concepito per l’adeguamento e lo sviluppo dei collegamenti e dei servizi all’interno di particolari aree marine attraverso l’utilizzo di gozzi elettrici. L’energia necessaria alle piccole imbarcazioni è prodotta da una stazione, che sfruttando le energie rinnovabili solare ed eolica, soddisfano la richiesta energetica del sistema di collegamento. BEEboat si aggiungerà agli scenari portuali delle isole minori combinando la propria immagine con le imbarcazioni che li navigano, abbattendo i consumi energetici e l’inquinamento marittimo generato dalla mobilità portuale, rimanendo come invisibile ai paesaggi straordinari che lo accoglieranno. E' un sistema modulare articolato in due elementi principali, una stazione fissa e da gozzi elettrici. La stazione fissa è composta da un palo in acciaio, fissato ad un peso sul fondo del mare, a cui si innesta la struttura della pensilina sempre in acciaio zincato. Le piccole imbarcazioni ispirate ai gozzi in legno, sono strutturalmente ridotte al minimo per facilitarne la produzione in serie. Lo scafo in vetroresina dunque è stato studiato per accogliere più persone possibili pur mantenendo le dimensioni ridotte, comportando notevole risparmio nella realizzazione.